Ristrutturazioni edilizie

Cominciamo con il definire cosa intendiamo con il termine Ristrutturazione edilizia : il testo Unico dell’Edilizia D.P.R. 380/01 all’art.3, comma 1, lettera d: Interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente. Oggi è molto importante saper distinguere le diverse tipologie di intervento, perché quando contattiamo un impresa di ristrutturazione edilizia, non è detto che ci dia tutte le informazioni del caso, soprattutto se aspiriamo ad accedere agli incentivi che lo stato ci mette a disposizione. Infatti negli ultimi anni i Governi che si sono susseguiti hanno investito molte finanze per incentivare l’efficientamento energetico, il sisma bonus, bonus ristrutturazioni e ora il nuovo bonus facciate sul quale potrete trovare informazioni più dettagliate nell’articolo che abbiamo dedicato agli Incentivi 2020

ristrutturazione case torino

Lavori di ristrutturazione 

Quando parliamo di lavori di ristrutturazione edilizia non dobbiamo fare confusione tra le diverse tipologie di intervento:

  • lavori di ristrutturazione vera e propria;
  • lavori di manutenzione ordinaria;
  • lavori di manutenzione straordinaria;
  • interventi di restauro e di risanamento conservativo.

Lavori di ristrutturazione vera e propria,  sono intesi tutti quei interventi che mirano a trasformare edifici e costruzioni esistenti attraverso il ripristino, demolizioni, sostituzioni o modifiche o attraverso l’introduzione di nuovi impianti o nuovi elementi architettonici.

Ecco alcuni esempi: anche la demolizione di un fabbricato e la sua ricostruzione in tutto o in parte con le stesse sagome e superficie, le trasformazioni o il cambiamento di destinazione d’uso, gli ampliamenti fino al 20 % della volumetria esistente, i frazionamenti de fabbricati

I lavori di manutenzione ordinaria, sono interventi necessari per la riparazione delle finiture e dei materiali esistenti nell’edificio, al fine di mantenerne la corretta funzionalità, come ad esempio il rifacimento di pavimenti o di parti di impianti, lo spostamento di tramezzi o aperture, il rifacimento di un bagno o di una cucina.

Quando parliamo invece di lavori di manutenzione straordinaria, ci riferiamo agli interventi necessari, anche in questo caso, che però interessano parti strutturali come il rifacimento di scale o rampe, la sostituzione di serramenti, persiane e infissi, adeguamenti di centrali termiche, consolidamento di strutture in sottofondo o in elevazione.

Infine ci riferiamo agli interventi di restauro o risanamento conservativo quando parliamo di interventi per il recupero, conservazione e valorizzazione di immobile di particolare interesse architettonico, culturale e ambientale, compresi quegli interventi al recupero igienico, statico sulle strutture purchè non si modifiche dell’impianto planimetrico.

ristrutturazione edilizia torino

Ad oggi le ristrutturazione beneficiano di una detrazione fiscale al 50 %, mentre se si interviene dal punto di vista strutturale e o migliorando la classe energetica si possono accedere a diverse tipologie di bonus:

Qui trovate una tabella con tutti i bonus singoli

Chiama ora per richiedere un preventivo

0119912987

Oppure compila il form per ricevere maggiori informazioni

Autorizzo al trattamento dei dati personali per finalità meglio esplicitate nella Privacy Policy

Accetto

Elite ecobuilding

Via Filatoio 51, 10072 Caselle Torinese (TO)

Orari

Lun – Ven 9.00 – 18.00

Sabato e Domenica CHIUSO